tel. 0362 621350

professionalità dal 1965

cracker-fibre

Stitichezza

Si parla di STIPSI quando si ha una difficoltà frequente o persistente alla defecazione o una defecazione incompleta.

Secondo la definizione medica per stipsi si intende una frequenza settimanale inferiore a 3 volte di movimenti intestinali.

I motivi per cui può insorgere sono diversi, e possono riguardare:

  • un’alimentazione povera di acqua e fibre
  • situazioni di ansia e stress
  • patologie
  • farmaci

Di fronte a una situazione di questo tipo, è importante seguire alcuni comportamenti che possono aiutare l’intestino a liberarsi più facilmente.

fibre

ALCUNI CONSIGLI

Ecco 10 regole d’oro che aiuteranno a ritrovare il giusto equilibrio e la regolarità intestinale:

  1. bere molti liquidi ( acqua naturale)
  2. assumere regolarmente frutta e ortaggi
  3. aumentare l’assunzione di fibre
  4. limitare l’assunzione di cibi confezionati ricchi di conservanti e additivi
  5. limitare l’assunzione di grassi preferendo metodi di cottura più leggeri come la griglia, il forno, il vapore
  6. preferire condimenti di origine vegetale come l’olio di oliva extravergine crudo
  7. limitare l’assunzione di bevande alcoliche
  8. limitare lo stress e il nervosismo dedicando più tempo a se stessi
  9. tenersi in forma con attività fisiche quotidiane,indicate in base all’età (dalle attività sportive a semplici lunghe passeggiate)
  10. non rimandare l’evacuazione rispetto al momento in cui si manifesta lo stimolo. Trattenere l’evacuazione fa sì che le feci rimangano più a lungo nell’intestino favorendo l’adattamento della muscolatura alla tensione con un progressivo stato di insensibilità allo stimolo evacuativo.